Il mio sorriso è bello come prima?

Si vede tanto che ho pianto? 
Si vede che ho sbagliato così tante volte strada, da perdermi alla fine e buttarmi per terra? 
Il mio sorriso è bello come prima?
Qualcuno l’ha visto?
Si vede che ti ho nascosto la verità?

Si vede che sono diventata un’altra, ma vorrei tanto essere quella di prima? Perché quella non sapeva davvero niente, ma andava e correva nel mondo come se tutto fosse una certezza e tutti le dovessero qualcosa.

Si vede che ho il passo più incerto, anche se studio ogni giorno? Di tutto, davvero di tutto. 

Si sente il tuo profumo nei miei capelli? Io lo sento e non li laverei più, ma ora devo farlo perché devo uscire. Me lo ricorderò come ho sempre fatto. In fondo, è una cosa solo nostra.

Il mio sorriso è bello come prima? Tu lo vedi come prima? E il resto? Cioè, il viso? Dal viso si legge la vita delle persone? Tu ci leggi la mia, la nostra? Oppure ci vedi solo il sorriso e pensi sia bello come prima? 

Che il mio sorriso è bello me l’hanno detto in tanti, tanto che ci ho sempre creduto e un pò mi ci hanno fatto diventare gelosa a furia di guardarlo. So che a te piace, però mi piace anche sentirmelo dire. 

Ma dimmi una cosa. Gli occhi gonfi si vedono, anche?
Penso di sì, perché non mi sono nemmeno truccata. Tutto quel nero non mi piace più tanto e mi sento più giovane senza.

Temo si veda che sono passati degli anni e che tante cose le abbiamo fatte da soli. Da soli, cioè tu senza di me e io senza di te. Il tuo profumo nei miei capelli però è rimasto uguale. Cioè mi manda sempre fuori di testa. Come a te il mio sorriso.

Vorrei chiederlo alle mie belle foto se si vede che sono diversa perché si cambia negli anni e questo è certo, ma io non voglio cambiare, almeno non in tutto.

Le donne belle sono quelle felici. Non c’è niente di più vero.

“Per caso mi stai sfidando?”
E allora vorrei avere un sonaglio, non so, un fischietto, qualsiasi cosa e richiamarmi. Prendermi per i capelli e portarmi qui. Così per ricordarmi che la magia esiste. Esiste sempre. Se per caso non l’hai vista e sei stata triste, è solo perché sei stata distratta, confusa, assonnata, forse abbagliata. 

Ma è ora di svegliarsi e vedere che la magia è davvero dietro l’angolo. 
Se non la vedi, basta spostarsi un pò. 

Pubblicato da Alessandra Giachetta

Content Strategist

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: